Go to Top

C’era una volta l’Urss

Iurij V Gorbunov - Lavoratrici tessili nel reparto di finitura

Segnaliamo un'interessante e inedita mostra d'arte "C’era una volta l’Urss". L'abbiamo visitata anche grazie alla cortesia del curatore Giovanni Argan, storico dell'Arte e conoscitore della lingua russa che ha permesso una visita ricca di preziose informazioni.

"Una raccolta di grande pittura figurativa d’oltrecortina, a cura di Giovanni Argan. La mostra presenta al pubblico una rassegna di opere d’arte sovietiche, realizzate tra gli anni ’20 e gli anni ’80; con l’obiettivo di ripercorrere le grandi linee dell’evoluzione del movimento artistico socialista, fino a sottolinearne l’influenza sull’arte contemporanea. Scene di lavoro in fabbrica e nel kolchoz, momenti di vita intima e quotidiana, vedute cittadine e industriali aprono scorci inediti su un mondo ormai dissolto. [...]" Dal testo del curatore.

Fonte: www.artribune.com

Ingresso libero.
Orario: dal lunedì al giovedì dalle 10:00 alle 19:00 venerdì dalle 10:00 alle 18:00 chiusa nei giorni festivi
Vernissage: 16/12/2016 - ore 18
In sede è disponibile il Catalogo della mostra
Curatori: Giovanni Argan

Sede: AZIMUT
Via Flaminia 133
+39 06322991
Sito web http://www.azimut.it/