Go to Top

Visita guidata alla Roma barocca

Roma Barocca

La visita che propongo è un tuffo nella Roma barocca attraverso un itinerario poco noto ai grandi flussi turistici. Eppure i monumenti che visiteremo compaiono a pieno titolo in tutti i trattati di storia dell’arte e dell’architettura italiane.

Il Barocco nasce a Roma grazie a tre papi, Urbano VIII, Inoocenzo X e Alessandro VII e a tre artisti di eccelsa levatura, Gian Lorenzo Bernini, Francesco Borromini e Pietro da Cortona. Sono loro a inventare il nuovo linguaggio che ha il compito - nell’età della Controriforma - di persuadere e affascinare le anime dei fedeli. Roma vive, nella prima metà del 600, un secondo Rinascimento e le invenzioni dei suoi protagonisti si irraggeranno per tutta l’Europa e nelle colonie d’oltremare.

Vi condurrò attraverso i preziosi incunaboli del Barocco romano: le chiese di Sant’Andrea al Quirinale e di San Carlo alle Quattro Fontane, il capolavoro del bel composto beniniano nella Cappella Cornaro in Santa Maria della Vittoria, e, quindi nel luogo dove tutto è nato, Palazzo Barberini. Opera prima del Barocco civile romano, esso accoglie il superbo affresco del Cortona, il Trionfo della Divina Provvidenza, che inaugura il nuovo stile pittorico suggestivo e spettacolare, ma è sede, altresì, di uno dei più bei musei di Roma, la Galleria Nazionale d’Arte Antica di Plazzo Barberini.

Lo splendido museo è poco inserito nei flussi del grande turismo e solo per ciò merita una visita consentendo un rapporto diretto e silenzioso con grandi capolavori pittorici come la Fornarina di Raffaello,la Giuditta di Caravaggio, l’EnricoVIII di Hans Holbein.

In conclusione un aperitivo, se lo vorrete, in uno dei locali della zona.

Roma

Via

Durata della visita

90 min.

Visita alla Roma Barocca

SCOPRI I COSTI E COME PRENOTARE LA VISITA IN GRUPPO!

LEGGI