Gli esercizi mentali che alleviano lo stress

Gli esercizi mentali che alleviano lo stress

Una nuova ricerca sullo stress e cervello

Psicologia e Neuroscienze

cervello e stressUna nuova sperimentazione condotta in Germania ha dimostrato che alcuni specifici esercizi mentali possono migliorare varie facoltà cognitive e la risposta allo stress. Il risultato è accompagnato anche da un ispessimento della materia grigia, in cui si trova la maggior parte dei neuroni del cervello.

Una serie di esercizi mentali protratti per lungo tempo può indurre una ristrutturazione nel cervello che migliora alcune capacità cognitive e riduce alcuni indicatori di stress. Il risultato è stato descritto in due articoli pubblicati sulla rivista “Science Advances” da ricercatori del Max-Planck-Institut per le neuroscienze e le scienze cognitive umane di Leipzig, in Germania.

[fonte]

Musica, quali effetti sul cervello?

Musica, quali effetti sul cervello?

img_nathalie2011Quali effetti ha la musica sul nostro cervello? E’ vero che favorisce il rilascio di dopamina nel sistema nervoso, proprio come accade con la droga e il sesso? E’ appena calato il sipario sul Festival di Sanremo e alla Sissa di Trieste si discute di musica e neuroscienze a “Musicamente”; domani, all’interno della rassegna di incontri organizzati dal Master in comunicazione della scienza.

Pier Paolo Battaglini, professore ordinario di fisiologia e responsabile del centro “Brain” per le neuroscienze dell’Università di Trieste, e Franco Calabretto, direttore del Conservatorio “Jacopo Tomadini” di Udine, si confronteranno sul modo in cui suoni, ritmi, melodie influenzano il nostro comportamento e illustreranno le basi evolutive della passione umana per la musica. A “dirigerli” sarà Silvia Bencivelli, giornalista scientifica di Radio 3 Scienza.

[fonte]
Ricerca: studio italiano rivela: cervello più attivo davanti a un ritratto.

Ricerca: studio italiano rivela: cervello più attivo davanti a un ritratto.


Ritratto o paesaggio? Per il cervello c’è differenza. Uno studio condotto dal dipartimento di Fisiologia e Farmacologia della Sapienza in collaborazione con l’Irccs Fondazione Santa Lucia e spin-off universitaria BrainSigns srl, ha permesso di scoprire che l’attività cerebrale dei visitatori di una galleria d’arte si differenzia a seconda del soggetto del dipinto […]

Fonte | Ricerca: studio italiano rivela: cervello più attivo davanti a un ritratto | Arte e Salute.

Ci sentiamo superiori, ma non è così: un “bug” nel cervello ce lo fa credere.

Ci sentiamo superiori, ma non è così: un “bug” nel cervello ce lo fa credere.

Uno studio dell’Istituto giapponese di Scienze Radiologiche illustra come un inganno cognitivo agisca sull’autopercezione della persona: facendoci sentire meglio di come siamo. I depressi non ne sarebbero affetti. E la scoperta potrebbe portare a nuove soluzioni per la cura del disturbo […]

Fonte | Ci sentiamo superiori, ma non è così: un “bug” nel cervello ce lo fa credere – Repubblica.it.

I colori del cervello: blu stimola creatività, rosso analisi dettagli.

I colori del cervello: blu stimola creatività, rosso analisi dettagli.

Il colore rosso migliorerebbe le prestazioni cognitive in compiti orientati ai dettagli, mentre il blu le prestazioni in compiti creativi. E’ questo, in sintesi, ciò che emerge da una ricerca della University of British Columbia di Vancouver, pubblicata oggi su Science (Ravi Meta, Rui Zhu, Blue or Red? Exploring the Effect of Color on Cognitive Task Performances, Science, Feb. 5, 2009).

Fonte | I colori del cervello: blu stimola creatività, rosso analisi dettagli.